IL TEST DEL CAMPUS IN INGLESE SLITTA ANCORA: NUOVA DATA DA DECIDERE

Dopo aver posticipato il proprio test in inglese al 22 aprile - inizialmente previsto per il 10 marzo - in questi giorni il Campus Bio-Medico di Roma, a causa del probabile prolungamento delle disposizioni messe in atto dal Governo, ha dovuto nuovamente cambiare i propri piani.

Il test del 22 aprile, dunque, purtroppo non avrà luogo: resta ancora da definire la nuova data.

L'ANNUNCIO

Ieri - lunedì 30 marzo 2020 - il Campus Bio-Medico di Roma ha pubblicato sulla pagina del proprio sito relativa alla prova di ammissione per il corso di Laurea magistrale in Medicine and Surgery, prevista presso la Fiera di Roma per mercoledì 22 aprile, la comunicazione ufficiale del nuovo rinvio.
Stando a quanto riportato sul sito dell'Ateneo, sarebbero iscritti al test quasi 500 candidati da tutta Italia e dall’estero.

«La decisione assunta dall'Università» si legge nella nota in questione «è frutto della volontà di tutelare il bene della salute delle persone e di rispettare e sostenere le misure adottate dal Governo volte a ridurre al minimo le occasioni di contagio. L’Ateneo dispone quindi il rinvio del test a data da destinarsi in funzione dell’evolversi dell’emergenza Covid-19».

Tutte le comunicazioni relative alla nuova data attesa per il test del Campus verranno riportate sul sito dell'Ateneo romano.

La forza nei nostri numeri

95%

dei successi in medicina - italiano e inglese

80%

dei successi in medicina - italiano

20+

docenti Metodo Cordua

9,8/10

rating dai nostri allievi

Cordua S.R.L.
Piazza della Vittoria, 15
16121 Genova
P.I. 02597400999

010 589501
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Lavora con noi:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Stampa:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Download Brochure pdf
Domande frequenti


Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.